Scuole superiori: una scelta difficile

Vignetta di Savio&Erio
Vignetta creata da Doriana Petroni e Roberta Laddaga

Di Doriana Petroni e Barbara Pizzuto

Ogni anno, tra dicembre e gennaio, i ragazzi che frequentano la terza media e i loro genitori entrano in fibrillazione: inizia l’”incubo” della scelta della scuola superiore. Già nel mese di novembre, i ragazzi iniziano, con grande ansia e apprensione, a domandarsi quale potrebbe essere la scuola giusta per l’anno successivo. 

La scelta deve essere fatta quasi esclusivamente dall’alunno, dato che da essa dipenderà il suo futuro lavorativo,  ma è importante considerare anche i consigli dei professori e dei genitori, per evitare di fare scelte sbagliate.

Anche noi ragazzi di terza della scuola Dante Alighieri abbiamo affrontato questo momento delicato, ma siamo stati supportati da alcuni mental coach, grazie al progetto  “Orientamento consapevole”, durante il quale abbiamo svolto vari esercizi che ci hanno stimolato  a riflettere sulle nostre emozioni. Abbiamo anche sperimentato la tecnica della  meditazione, allo scopo di far emergere i nostri desideri e aspirazioni per il futuro e aiutarci a scegliere la strada giusta. Il progetto ha avuto un certo successo tra i ragazzi, che lo hanno trovato rilassante e divertente, anche se per alcuni non è stato determinante per la scelta della scuola superiore.

Il grafico riportato in basso rappresenta un sondaggio svolto sugli alunni delle classi terze sugli indirizzi delle scuole superiori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...