E dopo il 4… arriva il 5

Di Francesca Asquino
La tecnologia 5G (Fifth Generation) sta ad indicare una nuova tecnologia della rete mobile che sostituirà l’attuale 4G.
I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici: minore latenza, la possibilità di organizzare più dispositivi in contemporanea e maggiore velocità; quest’ultima caratteristica sarà molto utile in vari ambiti. In casa non sarà più necessaria una rete fissa e tutti i dispositivi comunicheranno fra loro. Negli ospedali i medici avranno la possibilità di effettuare operazioni in realtà virtuale o aumentata. Per strada, nelle stazioni, negli aeroporti e nei porti migliorerà la gestione del traffico e per strada saranno installati sensori per i rilevare i livelli d’inquinamento. In ufficio non sarà più necessaria una rete interna ed in fabbrica saranno migliorati gli interventi di robot e molti processi verranno automatizzati.
Diversi esperimenti su questa nuova rete che si sta sviluppando, sono già stati avviati. In Italia gira voce che i test inizieranno nel 2019 e nel 2022 dovrebbe diventare disponibile per tutti.
Pare, però, secondo i rumors, che il 5G sia anche un pericolo per la salute, ma al momento non ci sono studi scientifici che lo dimostrino. L’unico pericolo sembra essere la sicurezza, infatti sono in molti a sostenere che questa nuova tecnologia sia esposta a pericolosi cyber attacchi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...